Commerciale e vendite

Ciclo attivo completo, dalla preventivazione alla vendita passando per la gestione delle promozioni e offerte, piani di carico, CRM


Tutto quello che serve per effettuare il ciclo di vendita in una modalità completamente automatizzata al fine di ottenere consuntivi veloci e precisi

Ciclo attivo completo, dalla preventivazione alla vendita passando per la gestione delle promozioni e offerte, piani di carico, CRM, con tutto quello che serve per effettuare il ciclo di vendita in una modalità completamente automatizzata ed integrata al fine di ottenere consuntivi veloci e precisi .


Interconnessione e-commerce B2B o B2C

Interconnessione strumenti di progettazione CAD-CAM

Preventivazione parametrica

Gestione delle promozioni e offerte

Gestione delle trattative CRM

Procedure di fatturazione

Gestione provvigioni e capi-area

Budget commerciali e di obbiettivo

Controllo costi di spedizione

Packing List

Piani di carico e controllo merce in spedizione

Contratti di assistenza

Gestione del CONAI

Vendita al banco

Interconnessione e-Commerce

Il modulo di interconnessione e-commerce permette di effettuare il collegamento ai sistemi costruiti con le piattaforme di e-commerce più diffuse nel mercato come Magento, Presta Shop, WooCommerce oppure Amazon ed Ebay. Il modulo di interconnessione è una piattaforma ampiamente programmabile tramite l’ SDK di Trend.NET Enterprise e, sia i tracciati di interscambio che le modalità di collegamento possono essere personalizzate in base alle esigenze dell’azienda ed alla infrastruttura del cliente. In diversi progetti abbiamo interconnesso Trend.NET Enterprise anche ad e-commerce realizzati con sistemi proprietari.

Le modalità di interconnessione che possono essere utilizzate nel layer di interscambio possono essere :
– interscambio di file (nei formati più diffusi come XML,CSV, JSON,File a posizione fissa, ecc.) configurabili con Cron-Job temporizzati.
– connessione al DataBase utilizzando, ad esempio, tabelle di frontiera, anche la tipologia di database non rappresenta un problema potrebbe essere un DB SQL Server, Oracle, My SQL e comunque qualsiasi tipo di database che supporta ADO.NET.
– utilizzando il modello API REST oppure Web Service
L’interconnessione oltre ad importare l’ordine cliente, provvede a caricare l’anagrafica del cliente (se non già movimentato), le destinazioni, le varianti di prodotto o caratteristiche di prodotto come ad esempio colori, dimensioni, taglie, ecc.
La creazione della fattura di anticipo ed il relativo storno in fase di emissione documento di vendita, la gestione dei corrispettivi (nel caso di vendite a privati), la registrazione contabile di incasso configurabile a seconda della modalità di pagamento effettuata dal cliente, la gestione automatica delle commissioni di incasso e la gestione delle vendite con pagamento alla consegna della merce, la gestione automatizzata degli stati di work-flow sono alcune delle funzionalità attivabili nel modulo di interconnessione.

Interconnessione strumenti di progettazione CAD-CAM

Il modulo di interconnessione a strumenti di progettazione CAD-CAM permette all’utilizzatore di TREND di creare automaticamente le distinte di base ed i cicli di lavoro direttamente dal progetto CAD-CAM 3D. Nel corso degli anni abbiamo sviluppato diversi driver per i più diffusi software di modellazione solida presenti nel mercato. Anche nel settore di produzione del mobile e arredamento sono stati sviluppati driver per i software di ambientazione maggiormente presenti nel mercato, questo permette, ad esempio, alle aziende produttrici di cucine, camere componibili, camerette per bambini, contract, eccetera di automatizzare completamente il flusso di vendita partendo dalla preventivazione fino alla realizzazione e consegna al cliente.

Preventivazione parametrica

Il modulo di preventivazione parametrica è stato costruito con l’ottica di velocizzare la realizzazione di preventivi per le aziende che lavorano a progetto. Utilizzato dalle industrie di produzione del settore del legno, vetro, plastica e meccaniche permette, con l’ausilio di modelli parametrici configurabili, di generare automaticamente le offerte commerciali. Quindi l’operatore, inserendo ad esempio i parametri dimensionali e selezionando i materiali richiesti dal cliente otterrà la creazione dell’offerta con l’applicazione delle ricariche parametrizzate oppure inserite direttamente nell’offerta.
Il modulo di preventivazione parametrica crea automaticamente le anagrafiche dei semilavorati seguendo le logiche di codifica indicate, creerà le distinte di base ed i relativi cicli di lavoro con i propri tempi di produzione, di tutti gli elementi e componenti inseriti nell’offerta.
Il modulo di preventivazione parametrica è collegato al modulo C.R.M che permette di gestire l’avanzamento della trattativa commerciale. All’arrivo della conferma d’ordine da parte del cliente il modulo M.R.P. I provvederà all’approvvigionamento dei materiali, il modulo M.R.P.II provvederà alla generazione degli ordini di produzione interni e di conto lavoro esterno. Il modulo M.E.S. insieme al modulo di schedulazione di produzione assisterà l’azienda nella realizzazione del prodotto verificando tutte le fasi di avanzamento e sollecitando i ritardi.

Gestione delle promozioni

La gestione delle promozioni consente di applicare differenti politiche di prezzi per gruppi di articoli e/o clienti per un determinato periodo di validità.
Il periodo di validità di una promozione è indicato dall’ operatore in fase di creazione della promozione. La procedura consente l’applicazione del prezzo in promozione a tutti i clienti, a gruppi di clienti e/o in base a determinate regole impostate nella promozione stessa. La promozione sarà valida per tutti gli ordinativi caricati con tutte le modalità previste in TREND .NET (Ordini caricati manualmente, caricati da CAD, caricati da e-commerce)

Gestione della trattativa (CRM)

Con l’ausilio del modulo CRM l’azienda può gestire tutto il flusso della trattativa commerciale. La creazione di un LEAD può essere demandato automaticamente alle procedure di preventivazione che al termine dell’inserimento dello stesso possono aprire automaticamente un LEAD con una serie di azioni verso operatori prestabiliti e con un flusso ben identificato. Questo significa, ad esempio, che se è stata creata un’offerta per un cliente di una determinata area TREND .NET caricherà un LEAD con azioni imputate all’operatore commerciale che segue quella determinata area. Sia la tipologia delle azioni (ad esempio telefonare, inviare mail di sollecito ecc. ecc.) che la tempistica delle azioni (telefonare dopo 3 giorni) possono essere parametrizzate in base alle esigenze dell’azienda. Altre funzioni interessanti del modulo CRM, relativamente alla gestione di una o più offerta/trattativa sono: lo scadenziario delle attività programmate (chi deve fare cosa), la funzione di ricerca tra le documentazioni pertinenti (i file collegati alla trattativa: mail, fogli di calcolo, immagini, documenti elettronici, ossia qualsiasi tipo di file anche se generato da un altro software), lo storico delle trattative per cliente, il diario di ogni singola trattativa.

Procedure di fatturazione

Tutte le tipologie di fatturazione sono supportate da TREND .NET, fatture pro-forma, accompagnatorie, differite, fatture in lingua e valuta estera ecc. ecc.
Le procedure di fatturazione sono integrate con il modulo documentale di TREND .NET, ogni copia della fattura viene automaticamente registrata in formato pdf nel documentale del cliente. Le procedure di fatturazione sono integrate con il modulo anticipi ed è anche possibile gestire l’incasso o anticipo diretto in fase di emissione documento. L’integrazione con la piattaforma di fatturazione elettronica TrendCloud permette di gestire automaticamente tutto il flusso della fattura elettronica senza l’ausilio di strumenti esterni o piattaforme web. E’ tutto integrato in TREND, invio, cruscotto, notifiche, anteprima grafica da file XML ecc. ecc.
L’integrazione della fattura elettronica con il sistema di interscambio dell’agenzia delle entrate permette un maggior controllo sull’emissione delle fatture elettroniche, se ad esempio è stata emessa una fattura che ancora non è stata trasmessa alla piattaforma TrendCloud, TREND .NET ne permette la modifica.
Nel caso in cui la fattura è già stata inviata al sistema di interscambio, la procedura di fatturazione inibisce tutte le modifiche, solamente nel caso in cui arrivi una notifica di scarto, TREND .NET, permetterà di correggere l’errore per poter inoltrare nuovamente la fattura al sistema di interscambio.

Gestione provvigioni

Il modulo gestione provvigioni non è legato esclusivamente al calcolo delle provvigioni, ma anche al controllo delle vendite e la gestione dei Budget, analizza i risultati per attuare nuove politiche per incrementare le vendite e creare nuove strategie per generare business
La percentuale della provvigione può essere parametrizzata in base alle logiche utilizzate dall’azienda, può essere impostata sull’agente, sul cliente, sul prodotto ereditata dalla riga del movimento di vendita. L’SDK e tutto il set di extensions può parametrizzare anche logiche di calcolo provvigionali più complesse come ad esempio il calcolo della provvigione sul margine o calcolo di provvigioni scalari.

Budget agenti

La gestione del Budget permette di fissare i target di vendita per gli Agenti anche in maniera molto dettagliata, in quanto, è possibile fissare gli obiettivi per zona, periodo temporale e per cliente. Le procedure di controllo dei budget sono contenute in un set di procedure che confrontano i risultati ottenuti dall’ agente con il budget fissato evidenziandone le differenze. Le metro analisys ed Il modulo Trend Business Intelligence permettono di visualizzare KPI, cruscotti, grafici per consultare velocemente ed in modo interattivo tutto il flusso vendite generato dagli agenti.

I grafici e cruscotti delle metro analisys di TREND .NET permettono un’analisi del dato contestuale rispetto all’informazione che l’utente stà consultando.
Se ad esempio l’utente di TREND clicca sull’icona della metro analisys dall’anagrafica cliente TREND .NET mostrerà i KPI, Cruscotti e Grafici del cliente stesso, visualizzando ad esempio l’andamento dei fatturati, la sua esposizione, l’ andamento degli incassi, gli effetti insoluti, il quantitativo ed il dettaglio degli ordinativi ancora da evadere.

Vendita al banco

La gestione della vendita al banco permette a tutte le aziende commerciali, anche nelle sedi di vendita dislocate, di effettuare la vendita con sistemi interconnessi alla sede principale. Le procedure di vendita al banco possono infatti lavorare in modalità interconnessa oppure disconnessa. Nella modalità interconnessa la registrazione della vendita viene effettuata in tempo reale e la consultazione delle esistenze nel deposito principale o negli altri depositi avviene anch’ esso in real time. Nella modalità disconnessa l’aggiornamento delle esistenze e delle vendite avviene attraverso cron-job programmati in determinati giorni e fasce orarie definite dall’utente.
Il modulo POS permette di gestire la vendita con una comoda interfaccia touch-screen personalizzabile collegata alle stampanti fiscali. La gestione bar-code, la gestione del multi operatore, la gestione delle offerte e omaggi, la gestione delle tipologie di incasso e la gestione delle tessere punti sono configurabili in base alle esigenze del cliente.

Costi di spedizione

La gestione ed il controllo costi di spedizione può essere parametrizzata in base alle logiche di calcolo applicate dal vettore. Possono essere impostati ad esempio costi fissi, percentuali in base al valore economico del bene trasportato, importi in base al cubaggio e cosi via. Le procedure di verifica costi di spedizione permettono di verificare i costi attribuiti dal trasportatore per ogni singola spedizione effettuata.

Packing List

Il modulo packing list permette di stampare le etichette e la packing list degli elementi contenuti in documenti di vendita o ordinativi clienti. Le distinte di packing list possono essere alimentate dalle distinte di base oppure dalle distinte di packing list. Anche il modulo di packing list è integrato con il modulo gestione lingue e quindi permette la redazione dei documenti nella lingua del cliente estero. L'editor grafico dei report integrato in TREND .NET e l'editor grafico delle etichette permettono di personalizzare il layout grafico dei report stampati da questo modulo. L'integrazione con il modulo wireless di TREND .NET permette la verifica ed il controllo dei colli caricati.

Piani di carico

Il modulo piani di carico permette all'azienda di organizzare e programmare i carichi di merce per effettuare le relative spedizioni. Il carico ed il trasporto può essere affidato a trasportatori esterni oppure ai veicoli dell'azienda. Per ogni piani di carico è possibile associare un tipo di veicolo per poter verificare in tempo reale la possibilità di carico del piano stesso, vengono infatti evidenziati i cubaggi ed i relativi pesi di carico per predisporre il veicolo più idoneo al carico. Le procedure di controllo piani di carico permettono di stampare le liste di prelievo per locazione e sono integrate con i moduli di produzione per quelle aziende che effettuano una produzione sul venduto. L'interconnessione del modulo piani di carico con il modulo wireless permette all'azienda di predisporre il prelievo merce con terminali portatili ed interconnessi a TREND in radio-frequenza.

Gestione del CONAI

Le aziende produttrici di imballi in Carta, Legno, Acciaio, Plastica, Alluminio e Vetro sono soggette alle normative sul contributo CONAI. Il modulo gestione del conai automatizza tutta la gestione ed il calcolo del contributo da addebitare al cliente in sede di fatturazione.

Unisci alle altre 1000 aziende e industrie, inizia a migliorare i processi produttivi e a ridurre i costi per aumentare i profitti

Non permettere che la tecnologia rallenti la tua azienda, trasformala in asset, contattaci!


Contattaci